La Thailandia è una delle destinazioni esotiche più amate e apprezzate dell’Asia, grazie a un mix perfetto tra cultura millenaria, natura lussureggiante, cibo delizioso, spiagge paradisiache e un mare da sogno! Una terra che ha talmente tanto da offrire che spesso, quando si decide di organizzare un viaggio nel paese, può essere complicato scegliere cosa inserire nell’itinerario e quali zone vedere. Se sei alla ricerca di morbide spiagge bianche lambite da un mare cristallino senza rinunciare a un’atmosfera vivace allora ti consiglio di inserire Koh Lipe nel tuo viaggio in Thailandia! Sono certa che questa piccolissima isola nell’estremo sud del paese ti farà innamorare perdutamente, non per niente si dice che Koh Lipe sia una delle isole più belle della Thailandia!

Koh Lipe in Thailandia - Photo by Myra Pro on Unsplash

Koh Lipe in Thailandia - Photo by Myra Pro on Unsplash

Long tail boat ormeggiate lungo Sunrise Beach a Koh Lipe

Long tail boat ormeggiate lungo Sunrise Beach a Koh Lipe

Perché andare a Koh Lipe

Forse la domanda che bisognerebbe porsi è: “perché non andare a Koh Lipe?” Ti basterà posare per qualche secondo gli occhi su una delle molte immagini che ritraggono quest’isola da sogno ed ecco che troverai la risposta. Sabbia bianca, mare turchese e un minuscolo ma vivace centro brulicante di ristoranti e locali tipici. Koh Lipe è un piccolo frammento di paradiso circondato da uno dei mari più belli del mondo ed è la destinazione ideale per chiunque sia alla ricerca di un luogo dove rilassarsi a contatto con la natura ma senza rinunciare alle comodità e a un’atmosfera vivace, un’isola dove potrai goderti un assoluto relax senza però correre il rischio di annoiarti! Un viaggio a Koh Lipe significa infatti godersi il sole distesi sulla sabbia morbida, sorseggiare un cocktail al tramonto, esplorare i magnifici colori della vita sottomarina, ascoltare musica in un locale sulla spiaggia, assaggiare i piatti della cucina thailandese, passeggiare tra i negozietti della Walking Street e molto altro. Se ti ho incuriosito e vuoi saperne di più ti consiglio di continuare a leggere! Troverai tutte le informazioni necessarie per organizzare un indimenticabile viaggio a Koh Lipe!

Il mare che bagna Koh Lipe è uno dei più belli della Thailandia

Il mare che bagna Koh Lipe è uno dei più belli della Thailandia

Spiaggia bianca a Koh Lip in Thailandia - Photo on Canva

Spiaggia bianca a Koh Lip in Thailandia - Photo on Canva

Dove si trova Koh Lipe

Koh Lipe è una piccola isola di circa 2 km2, tra le più remote della Thailandia, situata nell’estremo sud del paese. Circondata dal mar delle Andamane, si trova molto vicina al confine con la Malesia, dalla quale dista solo 35 km.

Fa parte del Parco Marino Nazionale di Tarutao, un’area protetta incontaminata composta da una cinquantina di isole coralline, molte delle quali completamente disabitate e le acque che la circondano vantano la fama di essere tra le più belle del paese!

Koh Lipe, cartina geografica

Koh Lipe, cartina geografica

Come arrivare a Koh Lipe

Nonostante sia un’isola abbastanza remota, Koh Lipe è facilmente raggiungibile da diversi punti della Thailandia. Facilmente raggiungibile però non significa rapidamente raggiungibile, quindi preparati ad un viaggio di diverse ore.

Partendo da Bangkok, la soluzione più semplice prevede di volare fino ad Hat Yai e poi da lì spostarsi con un minivan o un’auto privata fino al molo di Pak Bara, nella provincia di Satun, dove quotidianamente partono le speed boat per Koh Lipe. Il volo dura circa 1 ora e 30, il trasferimento al molo un paio d’ore e il tragitto in motoscafo dura circa 90 minuti. Può essere comodo acquistare direttamente un pacchetto che comprende il trasferimento dall’aeroporto al molo di Pak Bara e il trasferimento in speed boat, qui puoi trovare una buona offerta.

Speed boat per arrivare a Koh Lipe, in Thailandia - Photo by HaYaTT ZW on Unsplash

Speed boat per arrivare a Koh Lipe, in Thailandia - Photo by HaYaTT ZW on Unsplash

Altrimenti, volando con le compagnie AirAsia o Nok Air, puoi acquistare un “ticket combo” direttamente dal loro sito, che comprende volo, trasferimento al porto e speed boat per l’isola.

Se non si vuole prendere l’aereo, è possibile arrivare a Hat Yai anche in treno o in autobus. Solitamente è più economico, ma in questo caso si devono considerare tempi di percorrenza davvero lunghi (anche di 15-18 ore).

Durante l’alta stagione sono disponibili traghetti o speed boat anche da Phuket, dalle isole vicine come Koh Lanta, Koh PhiPhi e altre piccole isole del mar delle Andamane. In questo periodo è operativo anche un traghetto che da Langkawi, in Malesia, arriva a Koh Lipe in circa novanta minuti.

Quando andare a Koh Lipe

Alcune delle domande più frequenti che ci si pone prima di organizzare un viaggio riguardano il periodo migliore per partire e il clima della destinazione scelta, in questo caso: qual è il periodo migliore per andare a Koh Lipe? Che clima troverò sull’isola? Devi sapere che il clima di Koh Lipe è tropicale di tipo monsonico, questo significa che troverai temperature miti tutto l’anno e due stagioni principali: la stagione secca che va da novembre ad aprile e la stagione delle piogge che va da maggio a ottobre.

Durante la stagione secca si ha una decisa prevalenza di giornate soleggiate con scarse precipitazioni. La stagione delle piogge invece è caratterizzata dall’arrivo del monsone che, spostandosi da sud-ovest, investe questa regione della Thailandia portando abbondanti piogge.

Il periodo migliore per un viaggio a Koh Lipe, dal punto di vista meteorologico, è senza dubbio quello da dicembre a febbraio, anche se alta stagione significa prezzi più elevati e maggior presenza di turisti. Nei mesi da giugno a ottobre è comunque possibile visitare l’isola, troverai pochi turisti e prezzi più bassi ma anche piogge frequenti e diverse strutture chiuse. Io ti consiglio di prendere in considerazione il periodo che va da fine febbraio a metà maggio, quando il numero di visitatori inizia a diminuire (così come i prezzi) e il monsone non è ancora arrivato. Potrai incappare in brevi acquazzoni, che però in genere cedono rapidamente il passo al sole.

La splendida alba di una giornata di sole a Kho Lipe vista dal balcone del Castaway Resort

La splendida alba di una giornata di sole a Kho Lipe vista dal balcone del Castaway Resort

Veloce temporale a Koh Lipe, a maggio

Veloce temporale a Koh Lipe, a maggio

Le temperature sono comunque piacevoli tutto l’anno, solitamente le minime hanno una media di 24/25 gradi e le massime si aggirano tra i 30/31 gradi. Leggermente più caldi i mesi di aprile e maggio mentre i mesi più piovosi sono settembre e ottobre.

La temperatura dell’acqua del mare è perfetta: in genere si aggira tra i 28 e i 30 gradi!

Cosa fare a Koh Lipe

Koh Lipe è sicuramente la destinazione ideale se sei alla ricerca di un mix perfetto tra relax e natura, senza rinunciare però ad un’atmosfera frizzante. Ti segnalo alcune attività da fare sull’isola che non puoi assolutamente perdere!

• Relax in spiaggia a Koh Lipe

La piccola Koh Lipe vanta spiagge da cartolina, con sabbia fine e bianchissima, circondate da un mare dalle mille sfumature turchesi. Non a caso è considerata una delle migliori destinazioni della Thailandia per quel che riguarda il mare e il relax. Pensa che Koh Lipe è stata soprannominata Maldive della Thailandia! Non c’è niente di meglio che nuotare in un mare cristallino e poi stendersi pigramente al sole, magari con un buon cocktail ghiacciato in mano. Per sgranchirti le gambe ti consiglio qualche lenta passeggiata lungo la riva, resterai a bocca aperta di fronte alla bellezza di questo angolo di mare.

Le morbide spiagge di Koh Lipe, in Thailandia, sono perfette per rilassarsi al sole

Le morbide spiagge di Koh Lipe, in Thailandia, sono perfette per rilassarsi al sole

• Diving a Koh Lipe

L’area protetta del Mu Ko Tarutao National Park è una regione incontaminata, popolata da numerose specie marine e da svariate tipologie di coralli. Questa elevata biodiversità insieme alla grande varietà di immersioni disponibili, rendono il parco una delle migliori destinazioni della Thailandia per gli amanti del diving. In queste acque potrai avvistare squali, tartarughe, delfini, pesci pappagallo, barracuda, razze, cavallucci marini e moltissime altre specie di pesci tropicali. All’interno dell’area protetta si trovano più di 20 siti di immersione, tra i principali ti segnalo:

  • Stone Henge e Koh Taru per i loro meravigliosi giardini di coralli
  • Honeycomb reef e Talang bay siti brulicanti di vita marina ma adatti anche per chi si trova alle prime armi
  • 8 Mile Rock probabilmente il sito di immersione più famoso della zona, adatto a sub esperti per indimenticabili immersioni in profondità

Non avrai difficoltà a trovare centri diving sull’isola: dalle agenzie della Walking street ai centri sulle spiagge principali o nei resort.

Diving a Koh Lipe n Thailandia - Photo by Milos Prelevic on Unsplash

Diving a Koh Lipe n Thailandia - Photo by Milos Prelevic on Unsplash

Escursione da Koh Lipe - Photo by Myra Pro on Unsplash

Escursione da Koh Lipe - Photo by Myra Pro on Unsplash

• Snorkeling a Koh Lipe

Non è necessario essere sub per apprezzare il variegato mondo multicolore nascosto sotto la superficie del mare che circonda Koh Lipe. Bastano pinne, maschera e boccaglio! (E se non le hai con te non avrai nessuna difficoltà a noleggiarle in loco). A Koh Lipe molti siti sono raggiungibili direttamente dalle spiagge o al massimo con una breve uscita in canoa. Tra i migliori voglio segnalarti:

  • le aree intorno a Koh Kra e Koh Usen, due piccolissimi isolotti di fronte a Sunrise Beach
  • il lembo più meridionale di Sunrise Beach
  • le estremità di Pattaya Beach dove il fondale diventa più roccioso
  • la zona circostante Bulow Beach, direttamente dalla spiaggia
  • il lato sinistro di Sunset Beach, dove la spiaggia si trasforma in scogliera, e di fronte al The Cliff Lipe Resot

Se vuoi allontanarti da Koh Lipe per esplorare siti più distanti all’interno del parco marino avrai diverse opzioni a disposizione: potrai richiedere al tuo resort di organizzare un’escursione, oppure affidarti ad una delle decine di agenzie situate sulla Walking Street che propongono uscite in barca per lo snorkeling, o ancora potrai scegliere un tour organizzato (di gruppo o privato) come questo. Tieni presente che nei periodi di altissima stagione, come durante le festività natalizie, sarebbe meglio prenotare con un po' di anticipo!

Se invece preferisci il fai da te, potrai noleggiare una long tail boat direttamente sulla spiaggia, in quest’ultimo caso potrai decidere che tipo di percorso fare e la durata dell’uscita direttamente insieme al marinaio dell’imbarcazione. In questo caso contrattare è d’obbligo!

Qualunque tipo di esperienza tu decida di fare ti raccomando di farlo in sicurezza, informati in anticipo sull’eventuale presenza di correnti e soprattutto presta attenzione al passaggio delle long tail boat.

Le acque cristalline che bagnano Koh Lipe sono perfette per lo snorkeling

Le acque cristalline che bagnano Koh Lipe sono perfette per lo snorkeling

Long tail boat ormeggiate lungo la spiagia a Koh Lipe in Thailandia

Long tail boat ormeggiate lungo la spiagia a Koh Lipe in Thailandia

• Kayak a Koh Lipe

Per scoprire angoli di paradiso, goderti i colori dell’isola e del mare da un punto di vista alternativo o semplicemente per spostarsi da una spiaggia all’altra di Koh Lipe puoi noleggiare un kayak e iniziare a pagaiare! Diverse strutture sulla spiaggia offrono questo servizio, avrai l’imbarazzo della scelta.

Noi l’abbiamo affittato al Castaway Resort (dove alloggiavamo) e l’abbiamo utilizzato per arrivare a Koh Kra e Koh Usen, i due isolotti di fronte a Sunrise beach. Qui abbiamo avuto un lembo di spiaggia selvaggia solo per noi e ci siamo dedicati allo snorkeling! Un’esperienza che ti consiglio di provare!

In canoa si possono raggiungere gli splendidi isolotti Koh Kra e Koh Usen, di fronte a Sunrise Beach a Koh Lipe

In canoa si possono raggiungere gli splendidi isolotti Koh Kra e Koh Usen, di fronte a Sunrise Beach a Koh Lipe

•Passeggiare lungo la Walking Street a Koh Lipe

In questa pittoresca strada pedonale che attraversa l’isola da ovest verso est, partendo da Pattaya Beach fino a Sunrise Beach, troverai una piacevole moltitudine di negozi, ristoranti, bar e agenzie che offrono escursioni o diving. Questa è la zona dove si concentra la vita mondana di Koh Lipe. Nel tardo pomeriggio prende vita e si anima di un variopinto via vai di persone.

Passeggiare alla sera lungo la Walking Street, esplorare i suoi negozietti e fermarsi ad assaporare i diversi tipi di cucina proposta nei ristoranti lungo la strada è un bel modo per godersi un po' di vita mondana in versione molto easy e rilassata.

Lungo la Walking Street a Koh Lipe si trovano molti ristorantini con proposte molto varie

Lungo la Walking Street a Koh Lipe si trovano molti ristorantini con proposte molto varie

Spiagge di Koh Lipe

Le spiagge di Koh Lipe sono poche ma assolutamente da sogno:

  • Pattaya beach: situata nella costa sud è la spiaggia principale dell’isola, da qui partono tutti i collegamenti da e per Koh Lipe. Qui troverai la maggiore offerta di alloggi ma è anche la spiaggia più affollata.
  • Sunrise beach: 1 km e mezzo di spiaggia bianca sulla costa orientale dell’isola. Da qui potrai ammirare splendide albe. Anche qui troverai un’ottima offerta di alloggi ma con in un ambiente più rilassato e riservato di Pattaya. Per me, nel complesso, la spiaggia migliore dell’isola.
  • Sunset Beach: la spiaggia più selvaggia e romantica, dove lasciarsi incantare da tramonti mozzafiato. Meno frequentata delle altre spiagge, si trova sulla costa nordoccidentale dell’isola.
  • Bulow beach (o Karma beach): un piccolo lembo di sabbia bianca e finissima che affiora solo con la bassa marea proprio all’estremità nord di Sunset beach. Scenario da cartolina!
  • Sanom Beach: una piccola spiaggia nascosta, nel versante meridionale dell’isola, dove rilassarsi di fronte al mare turchese ascoltando solo il rumore delle onde
Bulow Beach a Koh Lipe - Photo by Ratt Y. on Unsplash

Bulow Beach a Koh Lipe - Photo by Ratt Y. on Unsplash

Sunrise Beach a Koh Lipe

Sunrise Beach a Koh Lipe

Come muoversi a Koh Lipe

A Koh Lipe ci si muove prevalentemente a piedi. Qui non sono presenti automobili e non è possibile noleggiare motorini (i pochi presenti appartengono agli abitanti dell’isola).

Le uniche opzioni per spostarsi che non siano i propri piedi sono: i taxi boat e i tuk tuk. Sebbene questi ultimi siano un po' diversi da quelli classici che troverai nel resto della Thailandia (assomigliano più a un incrocio tra un sidecar ed uno scooter) i loro conducenti conservano lo stesso stile di guida super spericolato. Sia che tu decida di muoverti via mare con un taxi boat, che via terra con un tuk tuk, ricorda che contrattare sul prezzo è l’abitudine!

Uno dei tipici tuk tuk di Koh Lipe - Photo by Eirik Skarstein on Unsplash

Uno dei tipici tuk tuk di Koh Lipe - Photo by Eirik Skarstein on Unsplash

Dove alloggiare a Koh Lipe

Da quando lo sviluppo turistico ha investito la piccola Koh Lipe gli alloggi si sono moltiplicati e avrai l’imbarazzo della scelta! Da bungalow spartani a resort a cinque stelle, ci sono davvero possibilità per tutti i gusti e per tutte le tasche.

In linea di massima la maggior parte degli hotel si concentra a ridosso delle tre spiagge principali e lungo la Walking Street. La zona di Pattaya Beach, la spiaggia principale dell’isola, è sicuramente quella con il maggior numero di strutture e anche la più affollata. Anche lungo Sunrise Beach troverai diversi hotel ma l’atmosfera è più intima e rilassata (e, in base alla mia esperienza, questa è la zona migliore dove alloggiare). A Sunset Beach potrai ammirare tramonti da sogno e godere di maggior tranquillità.

Troverai molti alloggi anche lungo la Walking Street ma, se puoi scegliere, io ti consiglio di preferire una struttura direttamente sul mare! Addormentarsi cullati dal rumore delle onde non ha prezzo.

La splendida terrazza sul mare del Castaway Resort a Koh Lipe in Thailandia

La splendida terrazza sul mare del Castaway Resort a Koh Lipe in Thailandia

Durante il mio viaggio a Koh Lipe ho soggiornato al Castaway Resort, in uno splendido bungalow direttamente sul mare a Sunrise Beach. Se cerchi un resort semplice ma curato, eco friendly e con un delizioso ristorantino, te lo consiglio di cuore!

Tra gli hotel migliori dove alloggiare a Koh Lipe ti segnalo anche:

I bungalow sulla spiaggia del Castaway Resort a Koh Lipe

I bungalow sulla spiaggia del Castaway Resort a Koh Lipe

Particolare del nostro bungalow sulla spiaggia al Castaway Resort a Koh Lipe

Particolare del nostro bungalow sulla spiaggia al Castaway Resort a Koh Lipe

Dove mangiare a Koh Lipe

Ammetto che la cucina thailandese è una delle mie preferite al mondo e a Koh Lipe mi sono sbizzarrita gustando tante specialità tipiche ma sappi che sull’isola troverai davvero di tutto: dai piatti thai tradizionali, ai ristoranti di pesce, dalla pizza agli hamburger… insomma c’è veramente l’imbarazzo della scelta! E quindi, dove magiare a Koh Lipe? Il primo consiglio è quello di seguire il tuo naso! Passeggiando lungo la Walking Street fatti travolgere dagli odori e dalle atmosfere dei vari locali, e scegli seguendo l’istinto. Decidere sempre in base alle recensioni altrui, quando si tratta di cibo, può essere un po' limitante. Se però posso permettermi qualche consiglio, allora ti suggerisco:

  • il ristorante del Castaway Resort, con la sua terrazza sulla Sunrise Beach, dove gustare ottimi hamburger, e deliziosi piatti della cucina thailandese, in un ambiente informale e rilassato ma allo stesso tempo davvero affascinante
  • il ristorante del Ten Moons Resort, situato nell'angolo più meridionale della Sunrise Beach in una location davvero favolosa e romantica, la cucina è varia con proposte sia internazionali che thailandesi, le materie prime sono di qualità e il personale attento e gentile. Prezzi un po' sopra la media ma essendo il ristorante più famoso dell’isola ci sta
  • Elephant Coffee House&Bar, un piccolo locale delizioso sulla Walking Street, dove gustare piatti semplici ma di qualità, offre colazione, pranzo e cena. Molte opzioni vegane e staff super disponibile. Nel weekend è possibile ascoltare musica dal vivo
  • Madame Yoo-Hoo, sulla Walking Street, per i pancake più famosi di tutta l’isola e una buona cucina thai, un vero must a Koh Lipe. Ti segnalo anche gli ottimi frullati di frutta fresca e diverse opzioni vegetariane! Non puoi sbagliare perché il suo richiamo “Yoo Hoo…” è inconfondibile!
  • Bombay Indian Restaurant, il locale è un po' rustico ma qui potrai provare una favolosa cucina indiana. Piatti gustosi, porzioni abbondanti e ottimi prezzi. Si trova su Sunset Road in una zona un po' più tranquilla rispetto alla via centrale.
Tavolini sul mare al Castaway Resort Koh Lipe

Tavolini sul mare al Castaway Resort Koh Lipe

Cocktail vista mare a Koh Lipe, in Thailandia

Cocktail vista mare a Koh Lipe, in Thailandia

E, se dovessi sentire nostalgia della cucina di casa, ti consiglio:

  • Kioskino, un piccolo angolo di Romagna sulla spiaggia di Pattaya, dove gustare pasta fresca, piadine, il tutto con i piedi rigorosamente nella sabbia! Perfetto anche per l’aperitivo.
  • Paolo’s Italian Pizza, per un gustosissimo trancio di pizza cotta nel forno a legna. Lo troverai lungo la Walking Street
  • La Luna Italian Restaurant dove potrai assaporare piatti italiani di buona qualità e dai sapori classici. Si trova a pochi passi dalla Walking Street, in una traversa laterale.

Informazioni pratiche generali su Koh Lipe

  • Documenti necessari: passaporto con almeno 6 mesi di validità residua, alla data di ingresso nel paese, e almeno due pagine rimanenti per l’apposizione del visto/timbro di ingresso da parte delle autorità di frontiera
  • Lingua: thailandese, l’inglese non è così diffuso, soprattutto nelle zone più remote
  • Fuso orario: sei ore avanti rispetto all’Italia (cinque quando è in vigore l’ora legale)
  • Moneta: Baht thailandese (1 euro equivale a circa 39,5 baht). Le carte di credito sono accettate nei principali resort e in alcuni ristoranti, ma non ovunque, quindi occorre avere con sé dei contanti. Sulla Walking Street troverai alcuni ATM e uffici di cambio ma, soprattutto nei periodi di alta stagione, gli sportelli possono esaurire il contante, per cui ti consiglio di arrivare a Koh Lipe già con i soldi sufficienti per il soggiorno. Tieni conto che cambiare a Bangkok è più conveniente rispetto al farlo sull’isola.
  • Assicurazione sanitaria: stipulare una polizza sanitaria prima del viaggio è assolutamente necessario
  • Telefonia e internet: il wi-fi è disponibile nella maggior dei resort e in alcuni ristoranti. Le opzioni migliori per la telefonia e internet sono comunque l’acquisto di una SIM locale all’arrivo in Thailandia o l’acquisto di una eSIM.
  • Elettricità: in genere in uso prese tipo A 220V/50Hz e tipo C 220V/50Hz
Simo e Fra in barca per lo snorkeling a Koh Lipe

Simo e Fra in barca per lo snorkeling a Koh Lipe

Spiaggia di Koh Lipe in Thailandia - Photo by Eirik Skarstein on Unsplash

Spiaggia di Koh Lipe in Thailandia - Photo by Eirik Skarstein on Unsplash

Devo ammettere che quando sono partita per Koh Lipe avevo qualche perplessità. Ero preoccupata di trovare un'isola davvero troppo troppo turistica ma, non appena ho posato gli occhi su questo lembo di terra che affiora dal mare, tutte le mie perplessità sono scomparse. Il fatto di aver viaggiato alla fine della stagione turistica (siamo stati a maggio) è stato fondamentale e nonostante Koh Lipe sia una delle destinazioni più amate della Thailandia ho trovato un luogo tranquillo dove godermi le meraviglie del mare e la deliziosa accoglienza thailandese in completo relax. 

Ora che anche tu hai tutte le informazioni necessarie, non ti resta che iniziare a organizzare il tuo viaggio a Koh Lipe!

 

⇒ Se questo articolo ti è stato utile, fammelo sapere con un commento e non dimenticare di seguirmi anche su Instagram e Facebook per altri consigli di viaggio!

∗ in questo articolo troverai link affiliati, significa che, se deciderai di fare una prenotazione, io riceverò una piccola commissione. Il prezzo per te sarà sempre lo stesso ma mi aiuterai a sostenere questo blog e potrò continuare a creare contenuti di qualità.

Grazie per il tuo supporto